Il Gilet al femminile

In stile maschile e unisex, ecco che viene rilanciato sulle passerelle internazionali un evergreen di grande eleganza: il gilet – e non piu’ per uomini, bensi’ per noi!

Come sempre, vorrei suggerirVi una serie di combinazioni per questo indumento a seconda della situazione in cui Vi trovate. Anzittutto, il vantaggio del gilet consiste nel fatto che copre le zone piu’ sensibili al freddo, cioe’ spalle e pancia, senza pero’ appesantire troppo – e lasciando in questo modo braccia e decollete liberi! In ufficio, propongo un modello assolutamente classico, un gilet grigio perla o colorato intero, magari impreziosito da un marchio davanti – La Martina offre dei modelli sportivi e al tempo stesso molto chic, se invece preferite il tradizionale cercate da Zara.

Se non volete assolutamente rinunciare ai bottoni per questioni di comodita’ e caldo in ufficio, allora suggerisco un modello cardigan con taschine laterali: si trovano tantissimi modelli colorati – che smorzano un po’ l’aria seria del capo – sempre da Zara.

Una variante molto trendy consiste nella stampa scozzese: quest’anno tutto cio’ che e’ quadrettato, meglio se nel vecchio scozzese rosso e verde, e’ decisamente in! Se siete modaiole incallite, osatene uno viola, colore di tendenza – dona molto alle bionde. Potete trovare dei bellissimi capi da H&M cosi’ come da Mango – per modelli piu’ eleganti.

Per la serata a teatro o il colloquio di lavoro un bel gilet stile completo maschile risolve molti problemi: la prima alternativa e’ il modello a barista , che lascia tutta la schiena scoperta e copre solo il seno, perfetto se di lana cotta o panno, piccoli bottoni e fibbia laterale posteriore per regolarne la misura. La seconda invece consiste in un modello piu’ dandy a due tessuti, di raso dietro per coprire tutta la schiena e con fantasia tartan o principe di galles davanti – molto carino se su sfumature di marrone o grigio. Come abbinare i due modelli? Semplice: un paio di pantaloni a sigaretta e una semplice camicia bianca – con jabot se volete uno stile piu’ artista o ricamata e con maniche ricercate a mo’ di pirata!

Published in: on novembre 10, 2008 at 11:23 am  Lascia un commento  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://atelierdimoda.wordpress.com/2008/11/10/il-gilet-al-femminile/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: