La “Tatoo Hearth Collection” di Gucci

Domanda: cosa ci fa Rihanna su un cerchio in una pubblicita’ di Gucci? Semplice, e’ la nuova testimonial della campagna holiday di Gucci a favore dell’ Unicef. La cantante sponsorizza una borsa in pitone bianca con manici – disponibile anche con la tracolla – con un grande cuore rosso a strisce verdi che sembra quasi “tatuato” sulla borsa stessa (da qui la denominazione della borsa).

http://www.gucci.com/it/italian/it/cruise-09/unicef/#0-838139-197016ET77Z9026

Fonte: Sito ufficiale di Gucci

Morbida e classica – con un disegno originale e dei particolari dorati che la impreziosiscono – questa borsa rientra nella categoria delle maxi bag in stile “Neverfull” di Louis Vuitton, davvero capienti e molto comode per l’intera giornata, dalla mattina in ufficio all’aperitivo con amiche.

La collezione non si limita a questa borsa: potete infatti trovarne altre varianti – piu’ piccole in versioneĀ  pochette o sottobraccio – cosi’ come anche scarpe, foulard, portafogli, gioielli e candele tutte con lo stesso logo.

Comprando un articolo della Tatoo Hearth Collection contribuirete inoltre al sostegno della campagna Unicef per i bambini affetti da hiv in Africa: il 25% della spesa sara’ infatti devoluto per questa causa. Quindi perche’ non concedersi questa bella borsa e al tempo stesso contribuire a una iniziativa solidale? Ma affrettatevi: l’iniziativa e’ valida solo fino al 31 gennaio!

Published in: on gennaio 13, 2009 at 2:22 pm  Lascia un commento  
Tags: , , ,